FAO-UN: Possibilita’ di stage presso il progetto GIEWS Workstation

Il progetto GIEWS Workstation si realizza nell’ambito del Programma della FAO “Food Security Information for Action” finanziato dalla Commissione Europea.
GIEWS é l’acronimo per Global Information and Early Warning System, la Workstation é un’applicazione web distribuita che al suo interno combina l’utilizzo di immagini satellitari, dati georeferenziati e strumenti di analisi (grafici, tabelle, report, …) atti ad implementare un sistema di food security e prevenzione a livello globale e nazionale. Fanno parte del progetto circa 20 Paesi, la Workstation é attualmente installata in alcuni paesi del Medio-Oriente, Africa e Centro America, ed ogni nodo é collegato con le altre installazioni tramite un sistema di comunicazione basato su di un’architettura P2P creata per la condivisione dei dati.

L’attuale fase del Progetto é incentrata sulla realizzazione della versione 3 della Workstation tramite l’utilizzo di tecnologie Open Source quali Spring, Hibernate e GWT per quanto riguarda il lato informatico, mentre si sta instaurando una collaborazione con l’ESA per l’utilizzo dei dati ENVISAT e di un sistema satellitare a due vie per il broadcasting dei dati. Sono impegnate su questo Progetto circa una trentina di persone di diverse nazionalitá ed un’etá media di circa trent’anni.

Il Progetto GIEWS Workstation e’ in grado di offrire stages (ed eventualmente la possibilita’ di sviluppare tesi di laurea) per studenti laureandi o neo-laureati interessati allo sviluppo di applicazioni web utilizzando le suddette tecnologie. Gli stagisti verrebbero inseriti nel gruppo di lavoro della Workstation e collaborerebbero attivamente alla realizzazione di moduli o sottomoduli dell’applicazione.
Annunci