Mobile development in ambiente Microsoft

centro congressi e aula alfaIl prossimo 30 novembre, lunedì, si terrà il seminario sullo sviluppo per dispositivi mobili in ambiente Microsoft.

Il seminario inizierà alle 15 e terminerà alle 19 e si svolgerà a via Salaria, 113, nel Centro Congressi, al piano terra a fianco all’aula alfa.

Nell’ultima parte del pomeriggio, durante il rinfresco, gli studenti potranno installare gratuitamente sui loro PC i pacchetti software di sviluppo Microsoft.

Questa è l’agenda:

15:00 Introduzione

(Prof. Emanuele Panizzi – Dipartimento di Informatica)

15:10 Mobile Development Introduction

(Roberto Freato – Academic Club Microsoft)

Nel modulo di base si toccheranno i contenuti essenziali della programmazione mobile in ambiente .NET. Si mostrerà l’ambiente di sviluppo Visual Studio 2008 e si procederà alla creazione di una applicazione mobile didattica ai fini di mostrare le caratteristiche del Compact Framework su Windows Mobile 6/6.5.

16:50 Inside Mobile Development

(Roberto Freato – Academic Club Microsoft)

In questo modulo si toccheranno tutti gli argomenti del modulo di base e verranno affrontate alcune problematiche più avanzate per realizzare applicazioni Mobile in scenari più complessi.

18:20 Install Fest

Durante il rinfresco offerto da Microsoft chi vorrà potrà installare sul proprio PC l’ambiente di sviluppo Mobile di Microsoft

19:00 chiusura dei lavori

E’ preferibile registrarsi all’evento andando alla pagina:

https://itmeeting.wordpress.com/registrazione-eventi/

—-

locandina del seminario

Annunci

Analisi topologica di Control Data Flow Graphs (CDFG)

La tesi ha come oggetto lo studio di CDFG che derivano dall’estrazione del parallelismo di codici di calcolo seriali espressi in un linguaggio di alto livello (ANSI C).
L’estrazione del parallelismo, realizzata attraverso l’utilizzo del tool software HCE (sviluppato dalla societa’ Ylichron Srl), consente di ottenere un CDFG a partire dal codice C di partenza. Lo scopo della tesi e’ quella di valutare l’efficienza di un generico codice attraverso l’analisi delle proprieta’ topologiche del grafo CFDG prodotto da HCE a partire dall’espressione seriale del codice scritta in linguaggio C.

Prerequisiti: Laurea Triennale in Informatica
Luogo di svolgimento della tesi: Ylichron Srl, presso Centro Ricerche ENEA Casaccia (Roma)
Relatore: Prof. Enrico Tronci
Co-relatore: Dr. Paolo Palazzari (ENEA e Ylichron Srl)