Tesi di Laurea in ValueTeam

Value Team S.p.A. offre una tesi per la seguente tematica:

L’obiettivo della tesi è quello di realizzare un modulo di dispatching automatico dei task da assegnare ai tecnici delle field operation  ed un modulo di analisi preddittiva che produca delle curve statistiche per individuare  la distribuzione della forza lavoro sul territorio in un arco temporale di riferimento.

Entrambi i moduli dovranno essere integrati con l’attuale sistema Field Force Managemnt (WFM Cliente) interamente realizzato da ValueTeam.  Per questo motivo è necessario che la risorsa abbia conoscenze dell’ambiente Microsoft .Net e ASP.NET 3.5.

Gli studenti interessati possono contattare:

Laura Rebechi, Human Resources

laura.rebechi@valueteam.com

http://www.valueteam.com

Annunci

JOB MEETING ROMA – 26 Maggio 2010

Mercoledì 26 maggio, presso il Palazzo dei Congressi dell’EUR (Piazza J.F. Kennedy 1) avrà luogo la XXI edizione di Job Meeting ROMA – Lavoro, Formazione, Orientamento.

L’accesso alla manifestazione (rivolta a laureati e laureandi) è libero e gratuito.

L’orario di ingresso è continuato dalle 9.00 alle 17.00.

Per registrarsi: www.jobmeeting.it/eventi

Job Meeting ROMA, patrocinato da La Sapienza Università di Roma, è una giornata di orientamento al lavoro, un importante momento di incontro e confronto tra studenti universitari, neolaureati e i responsabili delle aziende e delle scuole presenti.

Sarà possibile visitare gli stand, candidarsi e partecipare liberamente a workshop centrati sulle opportunità di carriera e gli sviluppi professionali nelle aziende partecipanti. Sono, inoltre, previste interessanti iniziative collaterali sull’orientamento e la consulenza professionale cui potrai gratuitamente prendere parte durante la giornata.

Tra le aziende partecipanti: Accenture – Altran – Arval – Avio – Birra Peroni – BNL Gruppo BNP Paribas – Cariparma – Cattolica Previdenza – Decathlon Italia – Double Consulting – Enel – Eni – Ernst & Young – Fox International Channel – BAT – Gi Group – Gruppo Angelini – Gruppo Ferrovie dello Stato – Gruppo Telecom Italia – INA Assitalia – Indesit Company – Infocert – Intesa Sanpaolo – Johnson & Johnson – Philip Morris International – Terna – Unilever Italia – Value Team – Visiant…….L’elenco completo, insieme a tutte le altre informazioni, è su www.jobmeeting.it/eventi

Info: info@cesop.ithttp://www.jobmeeting.it

ELIS cerca laureandi / 2

Project Title
PRC – Car parking remote control
Background and Scope

La determinazione della presenza o dell’assenza delle autovetture all’interno del parcheggio di una PMI o in un contesto condominiale comporta per il personale addetto la necessità di assolvere ad una serie di mansioni e attività che possono essere automatizzate e semplificate con l’adozione di un sistema di rilevamento a distanza.

Adottando all’interno della struttura un sistema RFID e attribuendo alle vetture del parco auto di apposite etichette,  è possibile procedere al riconoscimento dell’automezzo determinandone la presenza e stabilendo una Access Control List che consenta l’accesso a determinate aree e vieti il transito presso altre.

Rispetto al tradizionale telecomando apricancello tale sistema permette di accelerare la fase di identificazione per l’accesso ed evita che il conducente debba distrarsi dalla guida per premere il pulsante del telecomando.

E’ possibile annullare i casi di smarrimento del telecomando, poiché l’etichetta di riconoscimento viene installata sul veicolo. Vengono abbattuti i costi nel caso in cui si volesse adottare la strategia di lasciare un telecomando su ogni autoveicolo: il costo unitario di un’etichetta RFID è inferiore a quella di un telecomando.

Nel caso in cui si volesse revocare la possibilità di accesso ad un’area non sarebbe può necessario ritirare il telecomando, basterà eliminare dall’ACL l’autoveicolo.

A questi vantaggi si aggiungono quelli tipici di un contesto informatizzato: la possibilità di effettuare statistiche sugli accessi e quello di effettuare traffic shaping per un’eventuale strategia di overbooking.

Deliverables

• Analisi di mercato

• Progettazione tool

• Sviluppo prototipo

Activities
  1. Analisi di mercato
    1. Valutazione delle soluzioni attualmente in commercio
    2. Raccolta informazioni sui componenti più adatti per la soluzione da adottare
  2. Progettazione tool
    1. Raccolta requisiti
    2. Progettazione interfaccia
  3. Sviluppo prototipo
    1. Sviluppo prototipo
    2. Test
Risorse
Per l’attività in oggetto sono state allocate le seguenti risorse per una durata prevista della suddetta attività di 100 gg corrispondenti a 210 giornate uomo di lavoro sviluppato dal seguente team:
Tipo risorsa Ruolo % FTE
1 Senior Consultant team leader 10 10
2 Analyst gruppo operativo 100 200
Periodo
  • Giugno 2010 – Dicembre 2010
Per contatti
Domenico Pontari

e-mail:     d.pontari@elis.org

ELIS ricerca laureandi

Project Title
ERA – Event Remote Assistant
Background and Scope

Quando vengono organizzati convegni ed eventi in Resort e centri convegni, non sempre è facile stabilire il luogo esatto in cui avverrà l’evento. Sono già largamente diffusi sistemi per il tracciamento e la prenotazione delle aule per tali eventi, meno è stato fatto per rendere agevole l’individuazione della sala dove si terrà l’evento da parte di chi accede alla struttura per la prima volta.

Il modo più comune per far fronte a questo problema consiste nell’installare monitor che riportino il titolo dell’evento e il nome della sala dove viene ospitato. Questo approccio event oriented ha lo svantaggio di fornire più informazioni di quelle realmente necessarie con il conseguente senso di smarrimento, la difficoltà di doversi ricordare il nome esatto dell’evento o la sigla di identificazione utilizzata. Il problema si accentua se si pensa a strutture che ospitano diversi eventi in contemporanea.

Un approccio customer oriented prevede la possibilità di mostrare sul display il nome del partecipante che si avvicina al monitor con l’indicazione della direzione da prendere per arrivare all’evento di interesse. Tale soluzione si basa su sistemi RFID: in fase di registrazione all’evento la reception rilascia un tesserino che può essere rilevato dai display che potranno così mostrare l’indicazione d’interesse per i partecipanti.

Deliverables

• Analisi di mercato

• Progettazione tool

• Sviluppo prototipo

Activities
  1. Analisi di mercato
    1. Valutazione delle soluzioni attualmente in commercio
    2. Raccolta informazioni sui componenti più adatti per la soluzione da adottare
  2. Progettazione tool
    1. Raccolta requisiti
    2. Progettazione interfaccia
  3. Sviluppo prototipo
    1. Sviluppo prototipo
    2. Test
Risorse
Per l’attività in oggetto sono state allocate le seguenti risorse per una durata prevista della suddetta attività di 100 gg corrispondenti a 210 giornate uomo di lavoro sviluppato dal seguente team:
Tipo risorsa Ruolo % FTE
1 Senior Consultant team leader 10 10
2 Analyst gruppo operativo 100 200
Periodo
  • Giugno 2010 – Dicembre 2010

Contatto: Domenico Pontari, d.pontari@elis.org


Junior Java web developers per la FAO

Ricevo e pubblico questo annuncio per neolaureati:

“Le scrivo per conto della FAO of the UN in veste di Lead Programmer di
un’importante web application Java-based interna all’Organizzazione.
Stiamo ricercando due junior Java web developers da inserire in organico
con un contratto iniziale di 6 mesi rinnovabile.

Mi riferisco, in particolare, a neolaureati di primo e di secondo livello,
con votazioni possibilmente superiori al 105. I candidati saranno
contattati individualmente per richiedere un curriculum vitae e, se
idonei, un colloquio conoscitivo.

/Fabio Fioretti/

/Lead Programmer — COIN Team/

/Food and Agriculture Organization of the United Nations — Rome, Italy/

<Fabio.Fioretti@fao.org>

23mo ITMeeting: incontro studenti / aziende

Giovedì 13 maggio prossimo si svolgerà il 23° ITMeeting, l’incontro semestrale fra i laureandi e i neolaureati dei Corsi di Laurea in Informatica della Sapienza e le Aziende romane produttrici o grandi utilizzatrici di soluzioni informatiche.

Nell’incontro le aziende presenteranno la propria attività, le possibilità di lavoro e le offerte di tesi di laurea e di stage trimestrali. Inoltre, gli studenti e i neolaureati avranno la possibilità di entrare in contatto diretto con le aziende parlando con i rappresentanti aziendali durante gli intervalli previsti.

In questa edizione svolgeremo una tavola rotonda di un’ora sul tema “Prospettive del mercato del software nella Regione”.

Inoltre alcune aziende effettueranno, in una sala separata, dei colloqui di lavoro con i neolaureati. Questo permetterà alle aziende di selezionare informatici da invitare eventualmente ad un secondo colloquio in sede.

L’evento si concluderà con un pranzo a buffet offerto ai partecipanti in terrazzo del Dipartimento.

Gli studenti interessati a sostenere i colloqui devono inviare il proprio CV per email a commissione-aziende@di.uniroma1.it

PROGRAMMA

09:00 colazione di benvenuto

09:15 Business-e

09:30 Energee3

09:45 LA Consulting – Innovation Management

10:00 PXL

10:15 Accenture

10:30 IBM Italia

10:45 Value Team

11:00 coffee break & desk

11:30 Capgemini

12:00 Reply

12:30 Tavola Rotonda: Prospettive del mercato del software nella Regione.

13:30 pranzo in terrazza