Programma ITMeeting di giovedì 19 e colloqui

Giovedì, il 19 dicembre, si terrà l’ITMeeting, l’incontro tra laureandi, neolaureati e aziende.

Si comincia alle 9. dopo la colazione ci saranno gli interventi delle aziende, le discussioni one-to-one, la tavola rotonda, i colloqui di lavoro individuali, e per finire il pranzo a buffet.

PER EFFETTUARE I COLLOQUI CON LE AZIENDE ACCENTURE, REPLY e GOODBARBER, dovete inviarmi il vostro CV per email! Fatelo entro lunedì mattina per favore!

Emanuele Panizzi

Image

 

Annunci

Frontend developer @ U-START

U-START (www.u-start.biz) sta selezionando un front-end developer per lo sviluppo del sito web di incontro tra investitori e startup.

Il profilo richiesto, in termini di competenze ed esperienze, è il seguente:

Preferred Experience and Skills:

 

  • ·         Good knowledge of JavaScript (3+ years of experience)
  • ·         HTML and CSS (3+ years of experience)
  • ·         Knowledge of Java or Scala is a plus
  • ·         Knowledge of Play Framework  is a plus
  • ·         Analytical skills
  • ·         Creativity
  • ·         Team Player
  • ·         Knowledge of testing strategies and tools for web application development
  • ·         Quality orientation
  • ·         Knowledge of Agile software development
  • ·         Strong communication skills
  • ·         Willing to learn new technologies and languages, every day to increase his/her skills within the company

 

 

Le mansioni sono:

 

–          Continuare la riscrittura in Scala della piattaforma www.u-start.biz

–          Sviluppare la piattaforma multilingua di U-Start

–          Sviluppare (anche in staff con fornitori esterni) il nuovo motore di ricerca semantico per la piattaforma www.u-start.biz

–          Sviluppare le nuove funzionalità identificate dai team di business di U-Start

–          Sviluppare le White Label Platforms basate sull’architettura di U-Start e studiate per business plan competitions, acceleratori e incubatori di business e fondi di Venture Capital

–          Maintenance evolutiva

–          Coordinamento di almeno una risorsa front-end

–          Coordinamento con CEO e COO di U-Start

 

Contatto: Dott. Andrea Colombo – andrea.colombo@u-start.biz

Secondo concorso GoodBarber per giovani sviluppatori italiani

GoodBarber torna a Firenze per scovare giovani talenti italiani. Il concorso premierà due giovani sviluppatori Android o iOS che si uniranno al team di GoodBarber, dividendosi un premio di 12.000 euro!

Dopo il successo del concorso di quest’estate, dopo il quale due tirocinanti hanno firmato con GoodBarber il loro primo contratto di lavoro, i creatori delle Beautiful App hanno deciso di tornare a Firenze alla ricerca di altri giovani sviluppatori Android o iOS. 20 saranno gli studenti scelti per partecipare alla fase finale dove si contenderanno due posti nel team di sviluppatori.

Una grande opportunità

GoodBarber, uno dei principali generatori di app al mondo, da sempre ha il piacere di collaborare con un team proveniente da tutta Europa per la creazione delle sue Beautiful App. Per i giovani studenti non esiste posto migliore per affinare le proprie conoscenze di programmazione e allo stesso tempo godere della grande opportunità di vivere in una magnifica città straniera.

Il 15 Dicembre, a Firenze, prenderà luogo il concorso finale dove i 20 studenti selezionati dovranno dimostrare le loro capacità agli esperti di GoodBarber, per poter vincere l’ambito premio finale. Solo i migliori due potranno unirsi al team di sviluppatori delle Beautiful App, avendo la possibilità di sviluppare le loro abilità sull’ Android o iOS SDK, grazie al supporto di sviluppatori senior.

I due vincitori riceveranno un finanziamento di 6.000 euro ciascuno, relativo alla durata dello stage.

Vivere un’esperienza unica

La sede operativa di GoodBarber è ad Ajaccio, città principale della famosa “isola della bellezza”, la Corsica.
I vincitori potranno implementare le loro conoscenze dell’Android o iOS SDK godendo allo stesso tempo di tutti i benefici dell’isola.
Oltre al compenso mensile, saranno ospitati gratuitamente in un alloggio in centro città, a pochi passo dal luogo di lavoro, e verrà anche offerta loro la possibilità di tornare, una volta al mese, in Italia a spese della compagnia.

Non perdete questa fantastica opportunità! Fate subito richiesta per partecipare al concorso collegandovi a http://www.goodbarber.com/students

Per contattarci:
Dominique Siacci
GoodBarber CEO & Co­Founder +33 6 70 43 03 72 siacci@goodbarber.com 

Progetto IUS: work experience in PMI locali

L’IRFI (Istituto Romano per la formazione imprenditoriale) in accordo con le Associazioni di Categoria e con l’Intesa SOULpromuove il Progetto “IUS – Imprese Università e Studenti: interessi in comune”.

L’iniziativa ha l’obiettivo di favorire l’incontro del mondo imprenditoriale con quello accademico attraverso l’attivazione per gli studenti laureandi nelle Università del circuito SOUL di un periodo di work experience presso le PMI locali finalizzato in particolare allo sviluppo delle loro tesi di laurea.

Il periodo della durata di 4 mesi, prevede un rimborso spese mensile  pari a € 500,00 lordi.

 

Come candidarsi ad un’opportunità di tirocinio del Progetto IUS

 

  • Nel portale JobSOUL verranno pubblicate tutte le opportunità di tirocinio offerte dalle imprese aderenti al Progetto. Ogni opportunità riporterà nel titolo la dicitura “Progetto IUS”.
  • Il laureando dovrà candidarsi all’opportunità prescelta.
  • L’individuazione del tirocinante avverrà attraverso procedure di selezione aziendali.

Ad oggi, sono pubblicate le opportunità specifiche dell’Area Informatica, Ingegneria dell’informazione, Ingegneria Informatica per:

– Progettista Software presso Cedel Cooperativa Sociale Educativa ELIS

 Programmatore presso Spaziodomotica Srl

– Programmatore presso Infoservice Srl

– Progettista Java presso RCI Banque

 

 

Per ulteriori informazioni, visitare la pagina dedicata sul sito SOUL all’interno della sezione Progetti.

Per chiarimenti o dubbi è possibile contattare:

 

SOUL Sapienza Università di Roma
Elena D’Innocenzo – 

Tel: +39.06.49707506
Email: elena.dinnocenzo@uniroma1.it

 

Stage/inserimento in Yayamedia Srl

Yayamedia S.r.l. cerca uno studente meritevole interessato all’inserimento nel proprio gruppo di sviluppatori.
 
L’azienda, attiva da oltre 10 anni nel campo dello sviluppo di software su misura in ambiente web-based, è in questo momento alla ricerca di un giovane appassionato al mondo della programmazione, volitivo, autonomo nello studio e soprattutto in grado di interagire con un team fortemente stimolante. Si offre nella fase iniziale uno stage retribuito.
 
Ci scrive l’Amministratore Gherardo Vittoria:
 

I progetti portati avanti dal nostro gruppo di lavoro sono molto eterogenei e di complessità varia, ciò consente a chi eventualmente decida di addentrarsi in questo ambito lavorativo (peraltro affascinante e moderno) di crescere rapidamente rispondendo agli stimoli che derivano dal lavoro in gruppo. 

I linguaggi attualmente utilizzati dal nostro team sono: CFML & CF Scripting (Adobe ColdFusion J2EE), SQL, HTML, jQuery, Ajax, Css.

 
Inoltrare il curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica: info@yayamedia.it
 

INTELLIGENCE LIVE: UNA REALTÀ DA CONOSCERE

Il 30 Ottobre in aula Magna Sapienza dalle 10 alle 12 si terrà un evento dal titolo
Intelligence Live.

L’evento e’ orientato agli studenti del triennio, magistrale e dottorato ed
ha lo scopo di fare capire che cosa significa fare intelligence oggi e
mostrare le opportunità di carriera in questo ambito.

All’evento parteciperà il direttore della Scuola di Intelligence e l’On. Minniti
(sottosegretario Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega ai Servizi).

L’intelligence partirà a breve con una campagna di reclutamento e sono interessati ad acquisire
analisti, Ingegneri dell’Informazione, economisti e giuristi.
Quindi e’ una occasione importante.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti; per partecipare all’evento è obbligatoria la prenotazione online entro domenica 27 ottobre sulla pagina del Cerimoniale (http://cerimoniale.uniroma1.it)

http://www.uniroma1.it/notizie/intelligence-live-una-realt%C3%A0-da-conoscere

Opportunità di stage in “sviluppo mappe collaborative” a Bruxelles

 

La piattaforma web FreeReporter, specializzata sull’informazione ambientale, sta sviluppando un innovativo progetto di giornalismo partecipativo sui temi della globalizzazione (in)sostenibile. Agli studenti e laureandi di informatica è offerta la possibilità di lavorare nel team di sviluppo del progetto, svolgendo un tirocinio finanziato da borse UE presso la sede operativa di Bruxelles.

Il progetto “mappe collaborative”

 

Il progetto consiste nella creazione di mappe tematiche e interattive aperte alla collaborazione degli utenti: chiunque può pubblicare nuovi video relativi al tema della mappa, usando il proprio account Facebook e Twitter. I video saranno opportunamente visionati e approvati dalla redazione di FreeReporter prima del loro eventuale inserimento nella mappa. Quest’ultima si popolera’ man mano di finestre coi video degli utenti. Nelle finestre appaiono sia dati statistici sia link a ai video in archivio e ad approfondimenti esterni, in modo da offrire agli utenti un’avvincente esperienza informativa multimediale. Qui di seguito, un prototipo di mappa relativa alla distruzione foreste nel mondo:
http://tinyurl.com/l5zgj4h

I siti web delle testate giornalistiche partner di FreeReporter ospiteranno le mappe collaborative, invitando i propri lettori a partecipare e allargando la users community del progetto.

La piattaforma

 

FreeReporter (www.freereporter.info), attualmente in fase di costruzione, è un sito web di giornalismo internazionale  indipendente dedicato ai temi dell’economia verde e dello sviluppo sostenibile.

Il sito è e coordinato da Stefano Valentino, giornalista d’inchiesta  basato a Bruxelles, collaboratore dei maggiori giornali italiani e stranieri, specializzato nella multimedialità, esperto di cambiamento climatico, biocarburanti e risorse naturali e vincitore del concorso IPI News Innovation Contest che finanzia ogni anno i migliori progetti che applicano le tecnologie telematiche al giornalismo.

Il tirocinio

 

I tirocinanti saranno coinvolti nella fase di ulteriore sviluppo delle mappe, attraverso l’utilizzo di API Google, programmi javascript e programmazione PHP su WordPress, per la realizzazione di effetti grafici dinamici, l’inserimento dei video postati su FB e Twitter nel CMS della piattaforma e la gestione automatizzata del flusso contenuti (in RSS) dalla piattaforma alla mappa .

Gli studenti interessati a svolgere il tirocinio, possono fare domanda per ottenere una borsa nell’ambito del Programma UE di stage all’estero “Erasmsus Placement”, informandosi su condizioni e scadenze dei bandi presso la segreteria della propria Facoltà o l’Ufficio relazioni internazionali dell’Università La Sapienza (http://www.uniroma1.it/internazionale/studiare-e-lavorare-allestero/erasmus)

Per ottenere maggiori informazioni nonché la lettera d’invito a svolgere il tirocinio, necessaria per ottenere la borsa, si prega di contattare direttamente FreeReporter all’indirizzo email info@freereporter.info oppure al telefono +32 477 990 238.