Agile Challenge ION Group (30 maggio)

Mercoledì 30 maggio 2018, dalle ore 9.00 alle 13.00, partecipa al nuovo Challenge di ION Group, la sfida di problem solving per avvicinarsi e sperimentare le nuove metodologie agili finalizzate al processo di sviluppo del software.

Nella prima parte della mattinata, oltre alla presentazione aziendale, sarà illustrata la metodologia Agile Kanban per metterla in pratica nella seconda parte, più interattiva, attraverso una sfida tra team di 4 persone.
I partecipanti avranno a disposizione tutto il materiale necessario per partecipare al workshop.

L’iniziativa è aperta a studenti e neolaureati in Informatica, Matematica, Fisica e Ing. Informatica degli anni accademici 2016/2017 e 2017/2018.

L’evento, organizzato dal Settore Placement della Sapienza, si terrà presso l’Aula Seminari del Dip. di Informatica – Fac. di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica, in Via Salaria 113 – Roma.

E’ possibile partecipare singolarmente oppure proponendo una squadra di massimo 4 persone.
Il numero dei posti è limitato. Per iscriverti, compila il form online.

Al termine del workshop ION offrirà pizza a tutti i partecipanti al gioco!

Annunci

Sapienza: bando per supporto attività commissione stranieri

Il Dipartimento di Informatica dell’Università La Sapienza pubblica due bandi per il supporto alla commissione per l’ammissione degli studenti stranieri, per attività di data entry, verifica dei curricula e sviluppo.

Per ulteriori dettagli:

ITMeeting

Venerdì 14 Dicembre si svolgerà il 28° ITMeeting, l’incontro semestrale fra i laureandi e i neolaureati dei Corsi di Laurea in Informatica della Sapienza e le Aziende romane produttrici o grandi utilizzatrici di soluzioni informatiche.

Nell’incontro le aziende presenteranno la propria attività, le possibilità di lavoro e le offerte di tesi di laurea e di stage trimestrali. Inoltre, gli studenti e i neolaureati avranno la possibilità di entrare in contatto diretto con le aziende parlando con i rappresentanti aziendali durante gli intervalli previsti.

Nelle prossime settimane indicheremo tutti i dettagli sull’organizzazione della giornata.

Per informazioni potete scrivere a:

Emanuele Panizzi – commissione-aziende@di.uniroma1.it

 

Tesi di Laurea Specialistica: Sperimentazione e commissioning di rete Zigbee in ambito industriale presso So.Tel srl

Metodologia: La tesi, di carattere sperimentale, consisterà nella progettazione e istallazione di una rete Zigbee in ambiente industriale.

In particolare, la tesi richiedera’ di svolgere le seguenti attivita’:

  • Verifica della adeguatezza del sito e realizzazione di misure di attenuazione e di tasso d’errore, preliminari alla collocazione dei nodi
  • Valutazione del funzionamento della rete in presenza di interferenze ambientali e di altre reti (WiFi, Bluetooth)
  • Pianificazione del posizionamento dei nodi
  • Configurazione Hardware/Firmware dei nodi
  • Verifica della robustezza della rete post-installazione
  • Stesura di un rapporto sulle prove effettuate

La tesi verrà svolta presso la So.tel srl (sede zona Montesacro) utilizzando una rete Zigbee e un tool di commissioning sviluppati dall’azienda. Durante tutto il periodo della tesi il candidato collaborerà allo svolgimento del lavoro con un tutor dell’ azienda.

Requisiti: il candidato dovrà avere competenze di base su sistemi wireless, uso di software di progettazione, misure elettriche e misure di campi elettromagnetici.

Contatti:

Tesi Specialistica presso Sede ENEA C.R. Frascati – Laboratori FISLAS

Titolo Tesi:
Quantificare in un campione di acqua marina la molteplicità e la varietà di organismi del fitoplancton tramite tecniche di Machine Learning applicate a dati da citofluorimetria laser in flusso a scansione.

Abstract:
La Citofluorimetria in flusso è una tecnica di misura multiparametrica
di caratteristiche ottiche e morfologiche condotta su particelle in
sospensione all’interno di un fluido di trasporto. Le particelle (che
possono essere costituite anche da organismi monocellulari) passano
allineate attraverso un sistema di rilevazione ottico/elettronico. Aspetto peculiare della citofluorimetria in flusso a scansione è quello di rivelare e memorizzare molti parametri per ogni singola particella analizzata, parametri che correlati tra loro permettono di individuare e studiare sottopopolazioni (anche rare) di organismi.

L’analisi dei dati ottenuti da apparato citofluorimetrico verrà eseguita tramite tecniche di Machine Learning che, utilizzando informazioni
caratteristiche delle micro-particelle (dimensioni, forma, indice di
rifrazione, ecc.), effettueranno la classificazione e la quantificazione. Il prodotto finale consisterà in modelli computazionali in grado di estrarre ed estrapolare informazioni dell’ecosistema oggetto dell’indagine.

Contatti:
Giovanni Dipoppa (giovanni.dipoppa@enea.it)
Enrico Tronci (tronci@di.uniroma1.it)

Offerta Tesi Sistematica

La Sistematica S.p.A. (www.grupposistematica.it) con sede a Roma in Via Giacomo Peroni, 400 (Polo Tecnologico Tiburtino), opera da 13 anni nella progettazione e sviluppo di soluzioni software per i settori del telerilevamento satellitare e della supervisione e controllo. Tra i suoi clienti figurano i principali provider che operano nei settori del trasporto, dei servizi e delle telecomunicazioni (Thales Anlenia Space, Wind, Siemens, Selex, Telespazio, Octotelematics, Viasat, etc…).

Sistematica S.p.A. intende, con questa iniziativa, avviare percorsi collaborativi con persone motivate che potranno affiancare professionisti di grande esperienza all’interno del team R&D dell’azienda; come punto di inizio per una collaborazione duratura e produttiva Sistematica offre ai laureandi in specialistica/quinquennale la possibilità di svolgere presso le proprie sedi le seguenti tesi di laurea:

  • Estensione di una piattaforma FCD (Floating Car Data) per applicazioni di telepedaggio .
    Descrizione: La tecnologia Floating Car Data consiste nell’utilizzare i dati GPS rilevati da apparati di bordo veicolari (blackbox, tomtom, telefoni cellulari, PDA,…) per ricavarne informazioni di vario tipo: velocità, direzione, tempi di arrivo e partenza, soste, etc. Tali informazioni sono poi utilizzate per vari scopi: monitoraggio del traffico, statistiche sugli incidenti e sugli stili di guida, pedaggio telematico, stima delle emissioni inquinanti, etc. Il lavoro di tesi consiste nell’estendere una piattaforma esistente di Floating Car Data di Sistematica per applicazioni di telepedaggio.
  • Esperienza richiesta: JAVA, SQL
  • Durata: 5-7 mesi.
  • Applicazioni ANDROID per il monitoraggio del traffico e la videosorveglianza.
    Descrizione: ANDROID è la nuova piattaforma per telefoni cellulari sviluppata da GOOGLE. Il lavoro di tesi consiste nello sviluppo di un prototipo di una applicazione per il monitoraggio del traffico e la videosorveglianza. Il prototipo si interfaccia con un sistema di backend esistente che produce informazioni relative al flusso del traffico e rileva informazioni relative al controllo accessi attraverso un sistema di videocamere.
  • Esperienza richiesta: JAVA, J2ME (preferibile).
  • Durata: 5-7 mesi.
  • Sistema di videosorveglianza basato su ZoneMinder per il monitoraggio di impianti remoti
  • Descrizione: Il lavoro di tesi consiste nell’integrazione di un prototipo di applicazione di videosorveglianza con una piattaforma esistente di tipo SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition). La piattaforma SCADA è utilizzata per il monitoraggio di impianti remoti distribuiti su area geografica (dighe, acquedotti, centraline di rilevamento ambientale, campi solari). Lo scopo della tesi è quello di estendere il sistema SCADA con un componente basato sul prodotto opensource ZoneMinder per rilevare, tramite videocamere, informazioni relative alla safety ed alla security dell’impianto monitorato.
  • Esperienza richiesta: JAVA, SQL.
  • Durata: 5-7 mesi.
  • Sistema di visione 3D basato su dati video e laser

  • Descrizione: Sviluppo di un sistema di visione tridimensionale basato sul data fusion dei dati provenienti da videocamere e rilevatori laser.
  • Esperienza richiesta: C/C++, MatLab.
  • Durata: 5-7 mesi.
  • Nuovi paradigmi visuali per le informazioni sulla mobilità ed i trasporti
  • Descrizione: Il lavoro di tesi consiste nell’analisi e sviluppo di nuovi modelli di rappresentazione delle informazioni provenienti da sistemi di datawarehouse per applicazioni relative ai trasporti ed in generale alla movimentazione di mezzi e persone. La finalità perseguita è il superamento dei tradizionali metodi di accesso alle informazioni basati su sistemi di reporting disomogenei e prevalentemente testuali, per valorizzare le potenzialità della grafica interattiva e gli aspetti di immediatezza, coerenza e completezza delle informazioni fornite all’utente finale.
  • Esperienza richiesta: JAVA, JSP, ActionScript (preferibile)
  • Durata: 5-7 mesi.

Sistematica S.p.A. si impegna a corrispondere agli studenti un rimborso per eventuali spese di viaggio sostenute Viene inoltre riconosciuto un premio, da concordare con lo studente stesso, proporzionato alla durata e all’impegno richiesto per lo sviluppo della tesi.

Contatto Azienda:
Monica De Curtis monica.decurtis@grupposistematica.it

Contatto Università:
Prof. Enrico Tronci tronci@di.uniroma1.it