TLOGOS – Junior Security Engineer

Junior Security Engineer

 

Il candidato ideale è  un neolaureato in discipline scientifiche con le seguenti competenze e conoscenze tecniche

  • Conoscenza dei processi e delle metodologie relative alla gestione della sicurezza informatica:
  • Conoscenza delle problematiche di sicurezza relativi a sistemi operativi (Linux e Windows, in versione server e client);
  • Conoscenza dei protocolli TCP/IP e delle relative problematiche;
  • Conoscenza degli aspetti di design, implementazione ed operazioni delle reti LAN, WAN WIFI;
  • Conoscenza dei sistemi Firewall, VPN sia Site-to-site che client-server;
  • Conoscenza dei DB;
  • Conoscenza dei sistemi di virtualizzazione basati su WmWare;

E’ richiesta la disponibilità a trasferte di breve durata in Italia e all’estero e la capacità di lavorare in team integrati.  La posizione prevede contratto di apprendistato che parte con 1200 euro netti per 14 mensilità, durante il  periodo di studio, e, al termine, un contratto a tempo indeterminato.

Mail to:  mauro.pozzilli@tlogos.it

38° ITMeeting & Speed date

English version below

Lunedì 4 dicembre prossimo, dalle 9 alle 16

in Aula Seminari, via Salaria 113, si svolgerà il 38° ITMeeting, l’incontro semestrale fra i laureandi e i neolaureati dei Corsi di Laurea in Informatica della Sapienza e le Aziende produttrici o grandi utilizzatrici di soluzioni informatiche.

La didattica sarà sospesa per i partecipanti (terzo anno della triennale e magistrale)

Nell’incontro le aziende presenteranno la propria attività, le possibilità di lavoro e le offerte di tesi di laurea e di stage trimestrali.
Il tema della tavola rotonda di questo ITMeeting sarà “Virtual and Augmented Reality”.

Inoltre, le aziende e gli studenti/neolaureati potranno entrare in contatto diretto durante lo “speed date”, cioè in dei colloqui di 5 minuti con ogni azienda (l’elenco delle aziende partecipanti verrà pubblicato nei prossimi giorni).

Possono partecipare allo speed date 40 studenti, previa iscrizione sul form:

https://goo.gl/forms/S0enR277g5fzvcN72

Agli studenti iscritti verrà comunicato l’orario dei turni alla fine della settimana precedente (30 novembre) e saranno tenuti quindi a presentarsi all’ora esatta di ogni turno al tavolo dell’azienda indicata (la mancata presentazione senza preavviso è sgradita). Quindi, in caso di contrattempi / malattie/ etc, che impediscono la partecipazione, si prega di darne tempestiva comunicazione all’indirizzo commissione-aziende@di.uniroma1.it in modo da permetterci di aggiornare il calendario dei turni inserendo eventuali studenti che non hanno trovato posto nei 40 iniziali.

====

On Monday, December 4, 2017, at 9 a.m. to 4 p.m.

in Aula Seminari, via Salaria 113, there will be the 38th ITMeeting, the meeting of students and companies we organize twice a year.

There will be no lessons on that day for master degrees, as we think it is very important for students to attend.

During the meeting, companies will present their activities, job opportunities, external thesis opportunities and stages.
The panel topic for this event will be “Virtual and Augmented Reality”.

Companies and students will be involved in a “speed date” (one-to-one interviews). The speed date consists in a 5 minute interview with each company (the company list will be published soon).

At max 40 students are allowed to the speed date. Subscription are required here:

https://goo.gl/forms/S0enR277g5fzvcN72

Accepted students will be notified of their timetable by Friday 30 November. They are thus required to show up at each company desk at the given time. In case you are accepted but no longer able to attend, please inform us as soon as possible at commissione-aziende@di.uniroma1.it so that we can remove you from the timetable and insert another student from the waiting list.

ITMeeting

Venerdì 14 Dicembre si svolgerà il 28° ITMeeting, l’incontro semestrale fra i laureandi e i neolaureati dei Corsi di Laurea in Informatica della Sapienza e le Aziende romane produttrici o grandi utilizzatrici di soluzioni informatiche.

Nell’incontro le aziende presenteranno la propria attività, le possibilità di lavoro e le offerte di tesi di laurea e di stage trimestrali. Inoltre, gli studenti e i neolaureati avranno la possibilità di entrare in contatto diretto con le aziende parlando con i rappresentanti aziendali durante gli intervalli previsti.

Nelle prossime settimane indicheremo tutti i dettagli sull’organizzazione della giornata.

Per informazioni potete scrivere a:

Emanuele Panizzi – commissione-aziende@di.uniroma1.it

 

23mo ITMeeting: incontro studenti / aziende

Giovedì 13 maggio prossimo si svolgerà il 23° ITMeeting, l’incontro semestrale fra i laureandi e i neolaureati dei Corsi di Laurea in Informatica della Sapienza e le Aziende romane produttrici o grandi utilizzatrici di soluzioni informatiche.

Nell’incontro le aziende presenteranno la propria attività, le possibilità di lavoro e le offerte di tesi di laurea e di stage trimestrali. Inoltre, gli studenti e i neolaureati avranno la possibilità di entrare in contatto diretto con le aziende parlando con i rappresentanti aziendali durante gli intervalli previsti.

In questa edizione svolgeremo una tavola rotonda di un’ora sul tema “Prospettive del mercato del software nella Regione”.

Inoltre alcune aziende effettueranno, in una sala separata, dei colloqui di lavoro con i neolaureati. Questo permetterà alle aziende di selezionare informatici da invitare eventualmente ad un secondo colloquio in sede.

L’evento si concluderà con un pranzo a buffet offerto ai partecipanti in terrazzo del Dipartimento.

Gli studenti interessati a sostenere i colloqui devono inviare il proprio CV per email a commissione-aziende@di.uniroma1.it

PROGRAMMA

09:00 colazione di benvenuto

09:15 Business-e

09:30 Energee3

09:45 LA Consulting – Innovation Management

10:00 PXL

10:15 Accenture

10:30 IBM Italia

10:45 Value Team

11:00 coffee break & desk

11:30 Capgemini

12:00 Reply

12:30 Tavola Rotonda: Prospettive del mercato del software nella Regione.

13:30 pranzo in terrazza


A Generic Scheme for Managing Equipment-Dependent On-Board Functions and Rules for the Code Automatic Generation

Summary
The delivery of a Satellite on-board service usually relies on the proper configuration of a set of hardware units, the On-Board Assembly (OBA), and on the capability of promptly and properly reacting to non-nominal conditions to isolate their effects and restore the on-board function.
This stage is focused on a work which is being performed by TASI on this subject in the framework of the LEO PRIMA Platform Avionics Software (PRIMA ASW).
The work is aimed at specifying a process to optimise the production of the recurring on-board software functions associated to all the OBAs needed for a specific mission. The process definition is based on the following fundamental steps:
• Characterisation of the PRIMA ASW architectural framework in which the applications execute their tasks.
• Characterization of the generic On-Board Assembly (OBA).
• Specification of the generic On-Board Assembly Manager (OBAM).
• Specification of the rules for the mission-specific OBAM automatic generation.

GUI generator of PUS Services flight sw library

Based on European Space Agency Standards (ECSS) , Ground systems and space segments protocols,at application level, have been reccomanded on PUS (Packet utilization standards). TASI already provides solutions to PUS Service building blocks, “the PUS Services Library” and is working on a tool to automatically generate the project-specific “PUS Services” flight software based on mission specific requirements.
The goal of this STAGE is focused on Design/Develop a custom application which shall be used to generate the configuration needed to quickly compile an own custom Pus library.

References

  • Prof. E. Tronci, Dip. Informatica, Univ. di Roma “La Sapienza”, Via Salaria 113, 00198 Rome, Italy
    Phone: +39 06 49918361, e-mail: tronci@di.uniroma1.it
  • Ing. G. Lisio, Thales Alenia Space Italy, Via Saccomuro 24, 00100 Rome, Italy
    Phone: +39 06 4151 4122, Fax: +39 06 4151 2678, e-mail: Giovanni.Lisio@thalesaleniaspace.com

Integrated methodologies for SW life cycle development and testing process in Data Handling and AOC Algorithms

Software and System engineering is a key issue for TASI. It is based on our ability to develop more and more complex and reliable systems . Today, programmes on Software Critical Information Systems highlight the limit of existing tools and methods when complexity grows. TASI is working on Tools chain in order to address these new challenges in differents activities throught SW life cycle (Requirements phase, Design phase, Development and Testing phase) by using :
– Doors requirements/Artisan Design Model integration
– IBM CC/Artisan Design Modelintegration
– Scripting for Code generation
– IBM RtRt /Artisan Design Model ntegration
The goal of this TESI is focused on working in a one or contribution (dependend on kind of TESI) to analize and optimize the tools chain process which shall be used to develop On board SW for satellites of next generation.

References

  • Prof. E. Tronci, Dip. Informatica, Univ. di Roma “La Sapienza”, Via Salaria 113, 00198 Rome, Italy
    Phone: +39 06 49918361, e-mail: tronci@di.uniroma1.it
  • Ing. G. Lisio, Thales Alenia Space Italy, Via Saccomuro 24, 00100 Rome, Italy
    Phone: +39 06 4151 4122, Fax: +39 06 4151 2678, e-mail: Giovanni.Lisio@thalesaleniaspace.com